• RSS
  • youtube
Home  -  Cultura  -  Cinema  -  Festa del papà, i 5 film per celebrarla

Festa del papà, i 5 film per celebrarla

Il cinema e la figura del padre, da Big Fish alla Ricerca di Nemo, da Paradiso amaro a Posti in piedi in Paradiso fino a Mamma mia

Festa del papà, i 5 film per celebrarla Festa del papà, i 5 film per celebrarla
Credits: Twentieth Century Fox

Tag:  cinema festa del papà Fotogallery liste

di Aldo Fresia

Il cinema si è sempre occupato della figura del padre, del suo ruolo, della sua ricerca (tema centrale soprattutto in America), spesso precorrendo i tempi rispetto allo stato reale della società. Ecco allora i nostri cinque film, usciti dopo il 2000, per celebrare la festa del papà.

Big Fish

Edward Bloom sta per morire e ripercorre la sua vita di fronte al figlio Will, che non lo ha mai veramente capito: è un commesso viaggiatore fanfarone o un avventuriero dalla vita straordinaria? Il padre si mette a raccontare e realtà e fantasia si confondono, finché a Will non diventa chiaro che la loro distinzione è del tutto inutile. Un film autobiografico (il padre del regista Tim Burton era morto da poco), visionario e toccante.

Alla ricerca di Nemo

Quando il piccolo pesce pagliaccio viene catturato da un sub, l'ansioso papà Marlin si mette alla sua ricerca superando i peggiori pericoli dell'oceano. Dopo una incredibile avventura i due si ritroveranno e l'apprensione del papà si sarà abbassata a livello standard. Un capolavoro d'animazione Pixar che piace forse più ai grandi che ai piccoli, per la grazia con cui tratteggia i tic e le preoccupazioni di un padre iperprotettivo.

Posti in piedi in paradiso

La crisi colpisce duro: Ulisse, Fulvio e Domenico, strano trio di divorziati, a causa di problemi economici si ritrovano a condividere lo stesso appartamento. Una serie di tragicomiche vicissitudini li costringerà a chiamare in aiuto i loro figli, unici reali motivi di realizzazione per i tre uomini alla deriva. Una commedia dolceamara alla maniera di Carlo Verdone.

Paradiso amaro

La moglie è in coma e Matt King decide di staccare la spina, invitando gli amici e parenti a darle l'ultimo saluto. Nel frattempo deve gestire le due figlie adolescenti, cosa che non ha mai fatto prima. Inizia un viaggio di formazione emozionale di un uomo che ha dedicato sempre troppo tempo al lavoro e poco alle figlie; alla fine saranno loro a guidarlo verso le scelte migliori su molti fronti. Un George Clooney memorabile e scamiciato nei panni del padre in balia degli eventi.

Mamma mia!

Non c'è solo un padre in questo musical di straordinario successo, ma ben tre – potenziali, quanto meno. La giovane Sophie sta per sposarsi e decide di invitare al matrimonio i tre amori giovanili della madre Donna (a sua insaputa), per scoprire di chi sia figlia. Ne nasce una brillante e divertente commedia musicale, che ruota intorno all'insolito e numeroso ménage familiare e a una strepitosa Meryl Streep.

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenti



Speciali

Video Hot

    • Via i segreti di Stato sulle stragi....

      L’altra faccia della medaglia della lodevole iniziativa di Palazzo Chigi è avere gli stessi dubbi e ancor meno chiarezza di prima. E inimicarci i servizi segreti alleati

    • Bonus Irpef, cosa prevede il decreto

      80 euro al mese tondi fino a dicembre per i contribuenti con reddito fino a 24 mila euro. I soldi arriveranno da tagli ai ministeri, dalla tassazione delle rendite e delle banche e dalla lotta all'evasione