• RSS
  • youtube
Home  -  Cultura  -  Cinema  -  I 50 film più belli di sempre. Forse...

I 50 film più belli di sempre. Forse...

Ci sono capolavori che rendono la vita migliore. Nessuno, però, è più grande di Tempi moderni di Charlie Chaplin

I 50 film più belli di sempre. Forse... I 50 film più belli di sempre. Forse...
Hilary Swank, Million Dollar Baby (Sirio Mondadori)
;
  • Charles Chaplin

    Tempi moderni (DVD)

    Fox <2005

;
  • Stanley Kubrick

    Full metal jacket (DVD)(deluxe edition)

    Warner <2005

;
  • Clint Eastwood

    Million dollar baby (2 DVD)

    Rai cinema s.p.a. <2005

LEGGI ANCHE

di Alberto Rivaroli

Man mano che il festival di Venezia entra nel vivo, cresce la voglia di vivere a pane e cinema, frugando nella propria collezione per rivedere il meglio di tutti i tempi. Ma quali sono i capolavori irrinunciabili? Per non avere rimpianti, avrei dovuto stilare una Top 500, ma purtroppo ho dovuto fermarmi molto prima. Al primo posto, senza ombra di dubbio, metto Tempi moderni di Charlie Chaplin: un capolavoro di poesia, comicità e fantasia. E, nonostante sia stato girato 76 anni fa, conserva una modernità che lascia sbalorditi: le critiche alla società industriale, solo apparentemente bonarie, non hanno perso un grammo del loro valore.

Al secondo posto c'è Full Metal Jacket, il feroce sberleffo dedicato da Stanley Kubrick alla follia del Vietnam (e della guerra in generale).

Completa il podio Million Dollar Baby, il punto più alto della carriera di Clint Eastwood. Una commovente celebrazione dell'amore e dell'amicizia, interpretata da un cast memorabile.

Ecco comunque l'elenco completo dei capolavori senza i quali la vita (almeno la mia) sarebbe stata peggiore.

1. Tempi moderni (Charlie Chaplin, 1936)

2. Full Metal Jacket (Stanley Kubrick, 1987)

3. Million Dollar Baby (Clint Eastwood, 2004)

4. Quei bravi ragazzi (Martin Scorsese, 1990)

5. A qualcuno piace caldo (Billy Wilder, 1959)

6. Psyco (Alfred Hitchcock, 1960)

7. Viale del tramonto (Billy Wilder, 1950)

8. Il padrino parte II (Francis Ford Coppola, 1974)

9. La fiamma del peccato (Billy Wilder, 1944)

10. Cantando sotto la pioggia (Gene, Kelly, Stanley Donen, 1952)

11. Shining (Stanley Kubrick, 1980)

12. Manhattan (Woody Allen, 1979)

13. Prima pagina (Billy Wilder, 1974)

14. Il buio oltre la siepe (Robert Mulligan, 1962)

15. Una giornata particolare (Ettore Scola, 1977)

16. Mezzogiorno di fuoco (Fred Zinnemann, 1952)

17. Notorius (Alfred Hitcchcock, 1946)

18. I duellanti (Ridley Scott, 1977)

19. Blade Runner (Ridley Scott, 1982)

20. Rocco e i suoi fratelli (Luchino Visconti, 1960)

21. Vite vendute (Henri-Georges Clouzot, 1953)

22. Taxi Driver (Martin Scorsese, 1976)

23. Il cacciatore (Michael Cimino, 1978)

24. Frankenstein Junior (Mel Brooks, 1974)

25.I predatori dell'arca perduta (Steven Spielberg, 1981)

26. I quattrocento colpi (François Truffaut, 1959)

27. Arancia meccanica (Stanley Kubrick, 1971)

28. I diabolici (Henri-Georges Clouzot, 1954)

29. A History Of Violence (David Cronenberg, 2005)

30. Alien (Ridley Scott, 1979)

31. L'appartamento (Billy Wilder, 1960)

32. Le relazioni pericolose (Stephen Frears, 1988)

33. Apocalypse Now (Francis Ford Coppola, 1979)

34. La vita è bella (Roberto Benigni, 1997)

35. Pulp Fiction (Quentin Tarantino, 1994)

36. Il pianista (Roman Polanski, 2002)

37. L'invasione degli ultracorpi (Don Siegel, 1956)

38. La leggenda del re pescatore (Terry Gilliam, 1991)

39. Jules e Jim (François Truffaut, 1962)

40. Carlito's Way (Brian De Palma, 1993)

41. E.T. l'extraterrestre (Steven Spielberg, 1982)

42. Le vite degli altri (Florian Henckel von Donnersmarck, 2006)

43. Departures (Yojiro Takita, 2008)

44. L'uomo che uccise Liberty Valance (John Ford, 1962)

45. Il servo (Joseph Losey, 1963)

46. Toro scatenato (Martin Scorsese, 1980)

47. The Blues Brothers (John Landis, 1980)

48. Il sorpasso (Dino Risi, 1962)

49. Il bacio della donna ragno (Hector Babenco, 1985)

50. Urla del silenzio (Roland Joffé, 1984)

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenti



Speciali

Video Hot

    • Dal Colle a palazzo Chigi, paura di G...

      Napolitano e Renzi (che lo avrebbe confidato a Berlusconi) temono l'avanzata del M5S alle europee. Intanto per il Quirinale torna il nome di Enrico Letta - Napolitano, il bilancio

    • Bonus in busta paga: tutte le decisio...

      Le comunicazioni in 10 tweet #oraics. Le principali: 80 euro da maggio per 10 milioni di lavoratori, tetto per gli stipendi dei manager pubblici, taglio del 10% per l'Irap e comunicazione delle spese pubbliche entro 60 giorni