• RSS
  • youtube
Home  -  Cultura  -  Musica  -  Emis Killa: "Vampiri". I Killers non dormono mai

Emis Killa: "Vampiri". I Killers non dormono mai

Il 17 luglio 2013 alle 11 ritorna in un videoclip su Youtube l'artista che ha riaperto le danze del grande rap di successo in Italia. In attesa del nuovo album, praticamente pronto, in uscita il prossimo autunno

Emis Killa: "Vampiri". I Killers non dormono mai Emis Killa: "Vampiri". I Killers non dormono mai

Tag:  Emis Killa Francesco Facchinetti videoclip

di Alessandro Alicandri

Il sito di Emis Killa è già offline ed è un'ottima notizia. È questa l'accoglienza riservata a Emiliano Giambelli, uno dei primi nomi che ha ridato vita e respiro alla nuova generazione/ondata del rap (di successo) in Italia. Emis è tornato con "Vampiri", pezzo in download gratuito disponibile sul sito ufficiale dell'artista dal 12 luglio 2013. Sono passati 5 giorni e il sito è crollato anche questa mattina.

Sembra passata un'eternità dalla pubblicazione dell'album "L'erba cattiva", disco di platino che ha acceso una scintilla (dopo molti anni di silenzio) nel nuovo rap italiano. Dopo di lui, è successo di tutto: tutte le altre etichette discografiche hanno investito sul genere, proponendo giovani che fanno rap, giovani che dicono di fare rap, giovani che rap non lo fanno ma ammiccano a quel mondo per sentirsi parte del giro. Insomma, di acqua sotto i ponti, in pochissimo tempo, ne è passata pure troppa.

C'è stato un attimo in cui abbiamo pensato che quel legame fortissimo che lega i Killers al loro idolo si fosse in qualche modo rilassato, disteso. Mai valutazione fu così sbagliata. Con l'annuncio su Facebook del nuovo album (ci dicono essere praticamente concluso e che uscirà il prossimo autunno) i social network sono impazziti. #vampiri e #EmisKillaReDeiVampiri entrano in trend topic su Twitter e i fan sono pronti a trasformare il videoclip uscito oggi su Youtube in un grande successo.

Il video registrato pochissimi giorni fa, pensato sullo stile del film "Una notte da leoni" sullo stile dei "post party", vede la partecipazione di Francesco Facchinetti. La regia è di Ludovico Galletti (che ha lavorato con Mecna e all'ultimo clip di Marracash "La tipa del tipo") e Sami Schinaia, ci accompagna in un brano dall'impronta dance che in lui ancora non avevamo mai sentito così forte. In più occasioni alcuni mesi fa, Emis ha espresso la volontà di portare al pubblico un album più fresco nei temi, spensierato nelle intenzioni. "Vampiri" ne è un primo segnale.

Anche se questo non è il primo singolo del nuovo lavoro e non sarà in alcun modo legato all'album ufficiale, è già un ottimo punto di partenza per un album di grande respiro. I fan, sempre per rimanere in tema vampiri, hanno fame di Emis Killa e presto verranno accontentati. Arriverà un giorno in cui la sbornia da rap passerà e solo pochi nomi rimarranno in cima alla montagna. Emis Killa, alla luce di quello che abbiamo visto e apprezzato fino a oggi, sarà uno di loro.

 
  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenti



Speciali

Video Hot

    • Via i segreti di Stato sulle stragi....

      L’altra faccia della medaglia della lodevole iniziativa di Palazzo Chigi è avere gli stessi dubbi e ancor meno chiarezza di prima. E inimicarci i servizi segreti alleati

    • Bonus Irpef, cosa prevede il decreto

      80 euro al mese tondi fino a dicembre per i contribuenti con reddito fino a 24 mila euro. I soldi arriveranno da tagli ai ministeri, dalla tassazione delle rendite e delle banche e dalla lotta all'evasione